Esordio amaro

OPEN C

VIRTUS-O.S.CUORE ARLUNO 1-7  (1-3)

Formazione: Rubello, Boccalari, Falzone, Pallaro, Salmoiraghi, Milani, Fumagalli

Panchina: Marchesi, Cerri, Viola, Graziano, Battaglia

Marcatori: Falzone

Esordio casalingo nella nuova categoria per i ragazzi di mister Biondi, ospitiamo la compagine proveniente da Arluno, anch’essa neo promossa in serie C. Le amichevoli precampionato ci hanno fatto capire che probabilmente quest’anno dovremo lottare per il mantenimento della categoria piuttosto che ambire ad una nuova promozione. Notiamo subito che gli avversari sono quasi tutti dei begli armadi e nonostante questo corrono anche tanto. Dopo 10 minuti di studio subiamo gol, gli avversari sfruttano un nostro errore in fase di marcatura e così l’attaccante può colpire indisturbato di testa indirizzando la palla all’angolino. Non ci perdiamo d’animo e nel giro di pochi minuti troviamo il pareggio, Bocca innesca Simone che di prima smarca Alessio davanti al portiere, diagonale preciso e gol. Neanche il tempo di gioire e su un’azione d’attacco degli avversari Marcello si scontra in area con il loro attaccante, per l’arbitro è rigore, Rubo intuisce il tiro ma la palla finisce in rete. Costruiamo una potenziale occasione per il pareggio ma Paolino in precario equilibrio calcia alto. A pochi minuti dal fischio finale subiamo il terzo gol, i nostri difensori in versione statue di marmo lasciano rimbalzare il pallone al limite dell’area senza intervenire, ci pensa così l’attaccante avversario a calciare al volo lasciando di sasso l’incolpevole Rubello. Iniziamo la ripresa determinati ad accorciare le distanze, ci stabiliamo costantemente nella metà campo avversaria ma vere e proprie occasioni non riusciamo a crearne, impegniamo il portiere avversario solo su calci piazzati di Marcello, potenti ma tutti un po’ troppo centrali, Paolo ha ancora una buona possibilità dal limite dell’area ma anche in questo caso non riesce a piegare totalmente il corpo ed il tiro finisce alto. Arriviamo così a 7 minuti dalla fine ed i ragazzi spengono definitivamente la luce, tralascio la descrizione dei 4 gol subiti perché sono veramente imbarazzanti. Come ho scritto all’inizio quest’anno dovremo lottare per non retrocedere, ma non è certo mollando come abbiamo fatto oggi che ci riusciremo.

Pagelle

Rubo: 5 esordio titubante, soprattutto nelle uscite

Bocca: 5 portato a spasso dalla forte punta avversaria

Pallaro: 6 corsa ed impegno, un po’ troppo nervoso

Falzone: 6 sufficienza stiracchiata per il gol, non scala a coprire in occasione del primo gol subito

Salmo: 6 anche per lui tanta corsa

Marcello 6,5 l’unico che corre e lotta fino alla fine

Simo: 6 ottimo assist per alessio

Paolo: 6 due potenziali occasioni, ma non era facile

Sbiru: 5,5 messo come punta fatica a ricevere palloni giocabili

Fra: 6 qualche buona giocata.

Viola: 6 smista qualche pallone, mai pericoloso però

Cerri: s.v. gioca 5 min nel marasma finale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.