TUTTO FACILE…… CON L’AIUTINO

Eccellenza

FC SOMMA GALLO CAFFE’ – VIRTUS 2 – 8 ( 2 – 4 )

Formazione: Arborio, Cattaneo, Graziano Ale, Impelluso, Gatti, Milani M, Pallaro
Panchina: Noè, Bergamaschi, Valentino
Marcatori: Impelluso 2. Milani M 2, Gatti, Bergamaschi, Graziano Ale, Valentino

Trasferta in quel di Mezzana per i boys di Mister Biondi, avversaria di oggi è la squadra nata dalla fusione di Somma e Gallo caffè, squadra ancora a zero punti ma comunque da non sottovalutare considerando anche che con l’arrivo del nuovo Mister vorranno dimostrare di non meritare l’ultimo posto in classifica. Noi ci presentiamo a ranghi estremamente ridotti con i soli Matteo e Michele in panchina abili ad entrare, c’è anche Christian ma causa distorsione alla caviglia è presente solo per dare supporto morale ai compagni. A difendere i nostri pali (causa anche la non attuale idoneità medica di Rubo, nostro vero nr 12) c’è Diegone Arborio che per un giorno torna ad indossare i guantoni come faceva da ragazzino. Inizia la partita e dopo un paio di minuti ci troviamo già sotto a causa di un errato colpo di testa di Impe che lancia l’avversario verso la nostra porta, il diagonale è potente e preciso e non lascia scampo ad Arbo. Pazienza riprendiamo a giocare e quando arriviamo al settimo minuto ecco che il portiere avversario decide di darci l’aiuto che serve per indirizzare la partita a nostro favore, sbagliando un rinvio impreca platealmente contro il cielo, per sua sfortuna l’arbitro di oggi (Sig.Crotti) a differenza di molti suoi colleghi sulle bestemmie è intransigente ed estrae immediatamente il cartellino rosso. Con la superiorità numerica iniziamo subito a far girare il pallone e piantiamo le tende nella loro metà campo, il pareggio arriva subito con Impe (finalmente a segno) i padroni di casa ovviamente agiscono di rimessa, ed in una occasione impegnano Diego che con un ottimo riflesso devia il pallone con la sua manona. Tornati ad attaccare a testa bassa troviamo il gol del vantaggio con un bel diagonale di Marci, nei minuti successivi arrotondiamo il punteggio con Sandro (tiro deviato) e Fede. Nel finale gli avversari trovano su calcio d’angolo il gol che riaccende le speranze. Iniziamo la ripresa con Teo al posto di Fede (cambio effettuato nei minuti finali del primo tempo) I primi minuti però gestiamo male il pallone e anche se i padroni di casa non arrivano a concludere verso la nostra porta ci mettono comunque in difficoltà. Al decimo Fede rientra in campo al posto di Palla e al primo pallone toccato offre ad Impe l’assist per la personale doppietta (doppietta col piede destro tra l’altro). Ristabilito tre lunghezze di vantaggio la partita si mette definitivamente in discesa, gli avversari alzano bandiera bianca e calano ulteriormente d’intensità, consentendoci di rimpinguare il risultato con altri 3 gol, Marci segna con un bel piatto al volto su lancio di Sandro, Teo fa centro con un tiro da fuori non forte ma preciso e Michele (subentrato a 8 minuti dalla fine) mette la parola fine realizzando con freddezza un calcio di rigore assegnato per fallo su Sandro. Obbiettivamente l’espulsione del portiere è stata determinante e ha permesso ai nostri giocatori di qualità di gestire al meglio la partita. Vittoria importante che ci permette di affrontare con il morale alto la prossima difficilissima partita che ci vedrà impegnati in casa contro il Dream Team, nella speranza di riuscire a recuperare almeno un paio di infortunati. Forza Virtus!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.