FINALMENTE E’ FINITA

Eccellenza

REAL TRESIANA – VIRTUS 5 – 3 ( 3 – 1 )

Formazione: Rubello, Cattaneo, Graziano Ale, Pallaro, Mappelli, Amati, Mancuso
Panchina: Noè, Impelluso
Marcatori: Amati, Cattaneo (2)

VIRTUS – BRUSIMPIANESE 2 – 3 ( 1 – 1 )

Formazione: Noè, Amati, Graziano Ale, MIlani M, Pallaro, Graziano And, Mancuso
Panchina: Mappelli, Boccalari
Marcatori: Milani M, Boccalari

Finalmente è finito, si finalmente questo infernale girone di ritorno è finito. Le ultime 2 partite le abbiamo giocate a ranghi ridottissimi per infortuni e impegni vari e hanno confermato purtroppo la nostra generosità nel regalare punti agli avversari di turno. A dir la verità non si sono viste solo cose negative, si è visto principalmente che le così dette “seconde” linee possono giocare ( perché comunque sono state 2 partite vere dove gli avversari avevano bisogno di punti per raggiungere la salvezza) e meriterebbero di avere più minutaggio durante tutto il campionato, per il resto ripeto si sono visti i soliti errori e regali che hanno caratterizzato il nostro pessimo girone di ritorno dove abbiamo raccolto la miseria di 13 punti che sommati ai 22 dell’andata fanno 35, punteggio che ci piazza al settimo posto finale. Ovviamente una delusione visto che alla sosta invernale eravamo secondi in classifica. Il 2017 è stato catastrofico, abbiamo perso Fede per l’ennesimo infortunio della sua carriera (campione di sfortuna il nostro biondo) e poi abbiano inanellato una fila di risultati negativi dovuti in parte alla sfortuna e in parte ad errori nostri. Pazienza la cosa fondamentale è che in campo (a parte forse in un paio di partite) abbiamo sempre dato tutto e i ragazzi ci hanno sempre messo il massimo impegno. La cosa importante è che l’anno prossimo saremo ancora protagonisti della massima categoria del calcio a 7 nella speranza di rimpinguare la rosa con qualche innesto di qualità in modo da tornare subito a lottare per il vertice della classifica. Stay tuned e come sempre FORZA VIRTUS.

Adesso spazio al pagellone finale (tanto temuto da Diego Amati)
Christian: 6,5 il più penalizzato dal cambio di campo visto le dimensioni delle porte, qualche gol sulla coscienza ma comunque sempre affidabile
Rubo: 6 esordio in eccellenza, commette anche lui qualche errore ma in generale è promosso
Eboh: 6 a mia memoria il peggior anno della sua carriera in maglia virtus, ma sia chiaro, resta una pedina fondamentale, 3 gol in stagione
Sandro: 6 croce e delizia, alterna giocate mirabolanti ad errori clamorosi, anche lui rimane comunque un elemento importante. 6 gol in stagione
Fede: 6,5 campione di sfiga, da sano ha illuminato con assist al bacio, rimane comunque la macchia delle 4 giornate di squalifica, 8 gol in stagione
Impe: 6,5 il solito, mai domo, ci ha regalato anche quest’anno qualche perla delle sue. 13 gol in stagione
Marci: 7 gran bel campionato, capocannoniere della squadra, per il prossimo anno faccia il voto di non prendere più ammonizioni per proteste inutili. 18 gol in stagione
Palla: 7 anche se un po’ in involuzione nelle ultime partite, conferma la crescita degli ultimi anni. 17 gol in stagione.
Diego: 6,5 s’inceppa in zona gol alla fine del girone d’andata, n° 1 per generosità e dedizione alla causa. 8 gol in stagione.
Teo: 6 di lui penserò in eterno che possa dare di più. 7 gol in stagione
Arbo: 6 poche presenze per il nostro totem ma firma una doppietta fondamentale contro il Cunardo. Indosserà i guantoni il prossimo anno?? 4 gol in stagione
Mappe,Sbiru,Micky,Mancu,Bocca: 7 Raccolgono le briciole in campionato ma la loro costante presenza in allenamento ha consentito a tutti di allenarsi sempre o quasi in maniera adeguata. Menzione di merito per Micky e Bocca che si tolgono la soddisfazione di segnare un gol.
Pier: s.v. sempre in giro per il mondo

Lascia un commento